XXIII edizione del Memorial Ravaschietto a Crema. ARCI Scacchi c’è!

Davide Olivetti si impone nel Torneo di Scacchi a Crema, Francesco Addante conquista il secondo posto

Crema ha ospitato un torneo di scacchi che ha visto la partecipazione di tre talentuosi giocatori dell’ASD Arci Scacchi, i cui risultati hanno brillato.

Il Maestro FIDE Davide Olivetti, nella foto al centro durante la cerimonia di premiazione, ha confermato il suo status di favorito tra i 45 partecipanti, essendo l’unico titolato nel gruppo e testa di serie numero uno nell’A-Open.

Nonostante la pressione della sua posizione, Olivetti ha dimostrato una padronanza straordinaria del gioco, vincendo il torneo in modo netto dopo sei intense partite. Il suo rendimento ha evocato i ricordi dei giorni d’oro del leggendario campione del mondo Bobby Fischer: sei partite giocate, sei vittorie e un vantaggio di un punto e mezzo sul gruppo degli inseguitori.

Alberto Perino ha concluso il torneo al 23° posto con tre punti, nonostante alcuni errori nelle partite perse.

Il trio di giocatori provenienti da Bolzano è stato vicino a un doppio trionfo.

Nell’Open C, Francesco Addante ha impressionato con una performance solida, accumulando 4,5 punti. Tuttavia, la vittoria nel torneo gli è sfuggita per via di un rating Buchholz leggermente inferiore di 1,5 punti rispetto al suo avversario di pari livello, il giovane tredicenne bresciano Alessandro Lucchi.

Facciamo i complimenti ai nostri giocatori per l’impegno dimostrato. ARCI Scacchi continua a brillare!

PS Credito per l’articolo scritto da Andreas Steger su Schachbund.it

Ti potrebbe interessare

Altro dall'Autore

+ There are no comments

Add yours