1° Torneo Mensile Tematico “Semilampo” Gennaio 2023

Il torneo di scacchi in questione presenta un totale di 18 partecipanti provenienti dall’Italia. La classifica attuale, dopo 5 turni, rivela una competizione intensa tra i giocatori.

Al primo posto, abbiamo FM Olivetti Davide, che ha dimostrato una notevole forza di gioco ottenendo un punteggio perfetto di 4 punti. La sua abilità è supportata dal suo rating di 2161, che lo colloca tra i giocatori più forti del torneo.

In seconda posizione, tre giocatori si trovano a pari merito con 4 punti ciascuno. Addante Francesco, con un rating di 1251, ha ottenuto una performance notevole, superando le aspettative iniziali. Christopher Pastrana Medina, con un rating di 0, è un giocatore sconosciuto ma ha dimostrato abilità sorprendente. Questo risultato potrebbe indicare un giocatore promettente per il futuro.

Al quarto posto troviamo De Vita Gianni, con 3 punti, seguito da Arato Francesco e Stuffer Harald, entrambi con lo stesso punteggio. Borgese Alessio, con un rating di 1680, si posiziona al settimo posto con 3 punti.

Altri partecipanti che hanno mostrato una performance degna di nota includono Minotti Paolo, Puechler Ruben, Agnoli Tiziano e Giacomazzi Anna, tutti con 3 punti.

Tuttavia, alcune sorprese si sono verificate nel torneo. Alcuni giocatori, come , Federico Bergonzini, NC Nikafshan Paya, e Calliiari Marco, hanno ottenuto punteggi rispettabili nonostante il loro rating di partenza di 999. Questo potrebbe indicare giocatori emergenti o partecipanti con esperienza limitata ma una notevole abilità tattica.

È interessante notare che Alexander Damioli e NC VAGLIANTI Bruna hanno ottenuto punteggi di 1.5 punti ciascuno, dimostrando una parità nelle partite giocate fino a questo punto del torneo.

D’altro canto, alcuni giocatori, come Alessio Bertoli, non hanno ancora ottenuto punti nel torneo, ma potrebbero avere ancora la possibilità di migliorare le loro prestazioni nelle partite future.

In conclusione, il torneo di scacchi è caratterizzato da una competizione accesa e una varietà di giocatori con diverse abilità. Sono emerse alcune sorprese e alcuni giocatori hanno superato le aspettative, dimostrando che i punteggi di partenza potrebbero non sempre riflettere appieno la loro abilità reale. Resta da vedere come si evolveranno le partite nelle prossime fasi del torneo.

Ti potrebbe interessare

Altro dall'Autore

+ There are no comments

Add yours