Sesto Turno SMM 2023/2024

SERIE A

Arci 1 vs Tramin/Kaltern: “La disfatta di Caporetto”
La battaglia contro le forze austro-ungariche del Caldaro inizia esattamente il 27 Gennaio alle ore 16:00. Le due divisioni sono separate da un fiume di scacchiere elettroniche. Lo schieramento dell’ Arci è capitanata dal generale Davide Olivetti.
Sulla carta le due potenze sembrano equivalere, ma dopo qualche ora di estenuante battaglia e sacrifici pedonali gli Arcisti devono arretrare ed infine arrendersi davanti ai Panzer del Caldaro. La sconfitta è pesante: 5 – 1 per il Caldaro e 6 giocatori sbandati che tornano a casa con qualche rimpianto. La vittoria avrebbe dato la possibilità di superare le linee difensive della classifica alta. Si cercano responsabili, alibi, spiegazioni plausibili per questa sconfitta. Materiale da guerra arrugginito? Uno sbaglio di strategia da parte del generale? Soldati impreparati alla battaglia? Problemi logistici? Forse niente di tutto questo. Non resta altro che fare i complimenti ad un ottima squadra del Caldaro, che vince e convince.

SERIE B

La partita tra Arci Scacchi II e SC Ridnaun è stata molto equilibrata, terminando con un pareggio 2½ – 2½. Analizziamo le singole partite:

  1. Harald Niederstätter vs. Quentin Haller (0 – 1): Harald ha avuto una partita difficile contro Quentin Haller, un avversario con un punteggio Elo superiore. Quentin è riuscito a vincere, dimostrando una solida performance individuale.
  2. Gaetano Rinaldo vs. Johann Obermüller (1 – 0): Gaetano ha ottenuto una vittoria importante contro Johann Obermüller, contribuendo in modo significativo al punteggio complessivo della squadra. Questa vittoria è particolarmente rilevante considerando che Gaetano fino a fine partita era in parità e senza la vittoria Arci II avrebbe perso.
  3. Klaus Pichler vs. Werner Sparber (0 – 1): Klaus ha incontrato difficoltà contro Werner Sparber, subendo una sconfitta alquanto imprevedibile ,sbagliando insolitamente l’apertura.
  4. Luca D’ambrosio vs. August Helfer (½ – ½): Luca ha ottenuto un pareggio contro August Helfer, . A volte, ottenere un pareggio può essere un risultato prezioso, soprattutto quando la partita è equilibrata.
  5. Medina Christofer J Pastrana vs. Roberto Giorgione (1 – 0): Christofer J Pastrana ha ottenuto una vittoria sulla quinta scacchiera, dimostrando un buon livello di gioco individuale e vincendo senza grosse difficoltà contro il suo avversario.

ARCI III vs Lana

Questa partita di Serie B di scacchi tra Arci Scacchi III e Lana è stata dominata in modo schiacciante dalla squadra di casa. Oleh Terletskyi ha ottenuto una vittoria facile e veloce contro il suo avversario. Francesco Addante ha anch’egli sbarazzato del suo avversario, costringendolo all’abbandono. Matthias Feichter ha ottenuto una vittoria importante sulla prima scacchiera contro il giocatore più quotato del Lana, Kofler Albin. Anche Ruben Puechler ha vinto la sua partita, contribuendo ulteriormente al successo della squadra. Antonio Gasparro ha ottenuto un pareggio, ma a questo punto il risultato era già acquisito, con Arci III che ha battuto Lana con un punteggio finale di 4,5 a 0,5.

In generale, sembra che la squadra di Arci Scacchi III abbia giocato in modo molto solido e determinato, ottenendo vittorie importanti su diverse scacchiere. La vittoria di Matthias Feichter sulla prima scacchiera contro un giocatore quotato dimostra una forte performance individuale. Il risultato finale indica una netta superiorità di Arci III su Lana in questa partita di Serie B di scacchi.

SERIE C EST

Trasferta relativamente facile per la nostra 4a squadra . Ci si reca a Chiusa contro l’ ultima in classifica. Formazione solida : Anna, Federico , Tiziano e Erick. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi. Non andrà proprio così. Andiamo con ordine. Gli avversari si presentano con 3 giovani e un capitano navigato in ordine di scacchiera: Kircher Kevin, Hartmann Alois (c), Folie Adrian, Walcher Simon. Analisi delle partite in ordine di termine. 

WALCHER – ERICK:Partita senza storia.  Troppa la differenza fra i due giocatori. Ben presto Erick riesce a portare il re avversario al centro della scacchiera, facile preda dei pezzi di Erick. Infatti siamo 1-0 in circa un’ora di gioco

FOLIE – TIZIANO:Tiziano soffre il gioco aggressivo del giovane avversario e si trova in difficoltà. la partita sembra persa, ma l irruenza è il gioco troppo veloce di Folie si rivela controproducente. Infatti dopo aver spinto in settima un pedone ad un passo dalla promozione, Tiziano riesce a trovare un inaspettato perpetuo che gli permette di pattare la partita .Bravo Tiziano che non si è arreso siamo 1,5 a 0,5.

KIRCHER – ANNA:Dopo una prima parte equilibrata, Anna dopo uno scambio di pezzi si trova con un cavallo in meno per due pedoni. il giovane avversario gioca con precisione e purtroppo Anna è costretta alla resa. 1,5 a 1,5 siamo nelle mani di Federico.

HARTMANN- FEDERICO: Partita equilibrata fino alla fine Nel finale sono tutti concordi che ormai sia patta. Tensione altissima in un finale tiratissimo, Federico spinge un pedone in quinta e l’avversario gli porge la mano. Federico cosa è successo, Hai vinto? Sì il mio avversario ha abbandonato. 2,5 -1,5 per Arci 4.

Torniamo a casa soddisfatti . ARCI 4 mantiene la seconda posizione in classifica, con buone speranze di disputare i play-off

SERIE C OVEST

SACRIFICE
ARCI V parte alla volta di Naturno per affrontare una partita impegnativa . Lo scontro è di due squadre a metà classifica, ma ARCI V deve fare a meno di alcuni dei suoi importanti titolari , perché impegnati a risollevare le sorti di altre due squadre ARCI . Barbara , Killian , Francesco e Massoud ce la metteranno tutta per tentare di agguantare almeno un pareggio , ma la partita finira’1,5 a 2,5 per il Naturno II.

Tutti i risultati nei dettagli li trovate su ChessResult qui

Ti potrebbe interessare

Altro dall'Autore

+ There are no comments

Add yours