Junior News

Arciscacchi e Chiusa: Giovani Talenti in Preparazione per il Campionato Italiano U18

i giovani U18 Francesco Addante, Oleh Terletski e Alice Addante hanno rappresentato Arciscacchi in un incontro amichevole contro il Circolo Scacchistico di Chiusa. I sei giocatori si sono sfidati in un torneo all’italiana con cadenza di 25 minuti per partita. La squadra di Arciscacchi ha prevalso, vincendo questo primo Torneo di Chiusa. Un ringraziamento va al Circolo di Chiusa per l’organizzazione, un format che potrebbe essere riproposto per incentivare il gioco degli scacchi tra i giovani.

Corsi News

Concluso il corso base di scacchi per donne a Bolzano: un successo per le future regine degli scacchi

l corso base di scacchi per donne, organizzato da Arci Scacchi Bolzano dall’8 al 17 maggio 2024, si è concluso con successo. Condotto da Giacomazzi Anna e Brandolese Arnaldo, ha offerto lezioni gratuite per le socie, promuovendo la partecipazione femminile agli scacchi. Le partecipanti hanno apprezzato l’iniziativa e molte intendono continuare a giocare. I video delle lezioni sono disponibili su richiesta.

Corsi News

Generation Arci Scacchi – “I Lupetti”

Il progetto pilota “Cappuccetto Rosso”, durato poco più di 8 settimane, si è concluso con successo. Il gruppo “Lupetti”, composto da Daniel, Paya e Alexander e guidato dall’istruttore Alexander Benvenuto, mirava a preparare giovani scacchisti per tornei junior e campionati nazionali. Tutti e tre i partecipanti hanno vinto medaglie d’oro nelle loro categorie, qualificandosi per i campionati italiani. Il corso ha favorito sia i miglioramenti individuali che la coesione del gruppo. Ringraziamenti sono stati espressi ai genitori per il loro supporto e all’istruttore per la dedizione mostrata.

News Tornei Arci Scacchi

6° Torneo “I GRANDI MAESTRI” – JUDITH POLGÁR

Il torneo annuale dei Grandi Maestri di scacchi, dedicato a Judith Polgár, si è svolto al Circolo A. Nikoletti con sei turni distribuiti su due weekend. Il vincitore è stato Gianni de Vita, che ha brillato con una serie di vittorie consecutive. Nonostante il secondo posto di Davide Olivetti, assente alla premiazione, l’evento è stato reso piacevole dalla presenza degli altri giocatori e si prevede già l’edizione successiva.